Immagine 1 Immagine 2 Immagine 3 Immagine 4 Immagine 5 Immagine 6 Immagine 7 Immagine 8 Immagine 9
Prosecco Cycling Classic 7 Ottobre 2012

Prosecco Cycling Classic 7 Ottobre 2012

07.10.2012

Prosecco Cycling Classic. 
Prosecco cycling classic ( ex granfondo prosecco )

Valdobbiadene ( Treviso )

La granfondo delle bollicine DOCG

Prosecco Cycling Classic ( ex granfondo del prosecco )

Nella splendida cornice dei colli del prosecco si svolge una delle manifestazioni cult per i veri appassionati di ciclismo e per tutti i cicloamatori la gran fondo del prosecco come era chiamata alle origini  e' diventata oraProsecco Cycling Classic (ex granfondo del prosecco )si colloca sicuramente nell'elite delle gran fondo del nostro paese perfettamente inserita all'interno di percorsi gia' “collaudati“ per incontri professionistici,con una organizzazione impeccabile ed una splendida cornice di questa parte della provincia di Treviso.

Un percorso che coniuga perfettamente agonismo turismo ed ambiente, ogni anno oltre 3000 partenti trasformano le colline dell'Altamarca  in una passeggiata di maglie colori e voglia di divertimento immersi in un paessaggio unico ed magnifico ricco di emozioni tra tutte la scalata del Muro di Ca del Poggio una salita di poco piu' di un chilometro con una pendenza media superiore al 12% .

Un occasione non solo per scoprire i colli del prosecco a ruota libera ma per coniugare una vacanza in movimento con l 'esperienza enogastronimica che solo questa terra sa regalare.

Ufficializzati i percorsi su cui si correrà il 2 ottobre: il corto (70 km) avrà un tratto di strada bianca nella suggestiva area naturalistica dei Palù, il lungo (122 km) perde lo strappo di San Vigilio. Premio speciale sul Muro di Ca' del Poggio .Un pezzo delle colline senesi rivissuto in terra trevigiana. L'edizione 2011 della Prosecco Cycling Classic sarà caratterizzata da un tratto di strada bianca che richiamerà da vicino il fascino antico e polveroso dell'Eroica, la famosa cicloturistica d'epoca che ogni anno, all'inizio di ottobre, si svolge nel cuore del Chianti.La novità riguarderà il percorso corto (70 km, con 850 metri di dislivello) e il tratto di sterrato si svilupperà nel territorio comunale di Farra di Soligo, all'interno della suggestiva area naturalistica dei Palù, una zona umida unica nel suo genere.Se, il 2 ottobre, le strade bianche dei Palù rappresenteranno la grande novità del percorso corto, il Muro di Ca' del Poggio sarà uno dei momenti più spettacolari del percorso lungo (122 km, con 1.820 metri di dislivello), che quest'anno non proporrà l'impegnativo strappo finale di San Vigilio.Sul Muro di Ca' del Poggio verrà anche assegnato un premio speciale, frutto dell'arte e della creatività del maestro del ferro battuto, Valentino Moro.Il riconoscimento non andrà al ciclista più veloce, ma a quello che più si avvicinerà alla prestazione risultante dalla media tra il miglior e il peggior tempo di percorrenza della celebre salita che ha caratterizzato anche il Giro d'Italia del 2009 e il campionato italiano professionisti del 2010. Un Muro di spettacolo alla Prosecco Cycling Classic.



Torna alle news

I ViniGreen & Bio
Crediamo nell’agricoltura biologica e nelle energie rinnovabili per offrire prodotti naturali in un ambiente sano.

GalleryGallery
Scoprite il nostro agriturismo attraverso le foto e video gallery, oppure visitando il Virtual Tour 360°

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Per visualizzarla completamente Clicca qui