Immagine 1 Immagine 2 Immagine 3 Immagine 4 Immagine 5 Immagine 6 Immagine 7 Immagine 8 Immagine 9
Le Grazie di Canova dal 6 dicembre al 4 maggio 2014

Le Grazie di Canova dal 6 dicembre al 4 maggio 2014

Le Grazie di Canova

Possagno Gipsoteca
Dal 6 dicembre al 4 maggio 2014

Le Tre Grazie sono uno fra i gruppi scultorei tra i più famosi al mondo. E poco importa se non tutti sanno che è opera di Antonio Canova e che le tre giovani bellezze da lui immortalate sono figlie di Zeus e rispondono al nome di Aglaia, Eufrosine e Talia, sodali di Venere, e che simboleggiano, rispettivamente, lo splendore, la gioia e la prosperità.
In mostra, dal 7 dicembre al 4 maggio, si potranno ammirare entrambi gruppi delle Grazie, quello “russo“, e quello “inglese“ così recuperato. Con i gessi, i due bozzetti, l'uno proveniente dal Museo di Lione, il secondo oggi di proprietà del Museo di Bassano. Poi tempere, disegni, incisioni, sempre intono al tema delle Grazie.
Mostra nella mostra è l'esposizione delle crude immagini della Gipstoteca e dei Gessi di Canova all'indomani dei bombardamenti: immagini concesse da due archivi pubblici, drammatiche nella volontà di costituire una precisa documentazione di un orrore.
“Questa mostra, afferma il Presidente della Fondazione Canova, Giancarlo Galan, sarà un'ulteriore conferma della centralità del patrimonio canoviano conservato gelosamente a Possagno e ne sottolineerà l'impegno espresso in termini di tutela e valorizzazione delle opere. Rimane fondamentale per la Storia dell'arte quanto Canova ha voluto lasciare alla sua terra facendola, così, diventare il centro mondiale dell'arte del grande Scultore.



Torna alle news

I ViniGreen & Bio
Crediamo nell’agricoltura biologica e nelle energie rinnovabili per offrire prodotti naturali in un ambiente sano.

GalleryGallery
Scoprite il nostro agriturismo attraverso le foto e video gallery, oppure visitando il Virtual Tour 360°

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Per visualizzarla completamente Clicca qui